Vecchia ninfomane ancora ingorda di nerchia


RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Sono una quasi sessantenne di Perugia  un po particolare. Sono una patita della mezza maratona, ho un fisico slanciato, snello e ben proporzionato, capelli corti a maschietto, lineamenti fini ed un bel visetto sbarazzino e furbo.
Quando corro mi sento proprio bene, dimentico tutti i problemi che mi assillano e non chiedo di meglio che stancarmi sino allo sfinimento per non pensare agli stessi. In effetti una cosa mi manca e molto e non riesco a non pensarci, un maschio.

Da giovane ho avuto qualche relazione ma niente di particolarmente duraturo od importante in quanto ero troppo concentrata sul lavoro e sull’attività sportiva che ho praticato per un
ventennio a livello agonistico. Non dico sia stato un errore ma indubbiamente mi sono preclusa delle possibilità ed oggi mi ritrovo triste e sola e sento terribilmente la mancanza di un uomo al quale concedermi anima e corpo anche in maniera fugace.

Atleta matura anela il corpo di un bel maschione

Mi vergogno anche un po a confessare che spesso la sera mi masturbo lungamente e non riesco a non pensare a me che accolgo in bocca il fallo di un uomo. Per me è diventata una fissazione. Sarà perché non ho mai fatto sesso orale ma la trovo un esperienza assolutamente da provare ed eccitante.

Mai come in questo periodo della mia vita sto sentendo forte e chiaro il richiamo per fare sesso selvaggio e con quella voglia pazza che hanno certe donne che ho visto in azione con i loro uomini.
Confesso anche di aver visto vari filmetti e di aver provato ad esercitarmi con dei surrogati di plastica ma vorrei passare alla realtà ed al cazzo in carne ed ossa da spolpare a dovere Contattami e personifica tutte le mie aspettative, farò di tutto per non deluderti e se sarai soddisfatto di me non chiederò altro che essere la tua schiava del piacere, diversamente costituirai in ogni caso uno dei ricordi più belli della mia vita.

Lascia un commento