Top cougar Gaia da Lodi si fa sbattere da veri tori


RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Mi definiscono una mangiatrice di uomini ma in realtà ciò è soltanto una parziale verità. Non sono infatti una che punta sulla quantità bensì sulla qualità. Insomma preferisco una scopata fatta bene che dieci mediocri con uomini che non solleticano la mia fantasia.

Del resto sono single, ben fatta, con lineamenti quasi perfetti, colta e molto intelligente (forse non troppo modesta) e quindi non comprendo perché dovrei accontentarmi del primo che passa.

Potrei avere chiunque ma preferisco effettuare una selezione ben accurata. Il mio uomo ideale deve essere un vero toro, non soltanto nel senso di essere molto ben dotato nelle parti intime ma anche e soprattutto dal punto di vista caratteriale.

Disdegno infatti i rammolliti, gli insicuri, quelli che prendono tempo, adoro invece le persone che prendono una decisione e tirano dritto al dunque consapevoli delle eventuali conseguenze. Proprio come un toro in me devono vedere il drappo rosso accecante che obnubila la mente ed incita alla passione.

Cerco un toro al naturale per sesso sfrenato

Apro dunque le candidature per montare una femmina speciale ed indimenticabile, contattami al più presto e convincimi che l’animale lussurioso che cerco sei proprio tu e che mi farai impazzire.

Ti concederò tutto il mio corpo, ti avviso a tuo ludibrio che mi eccita molto essere sfondata anche nel culo perché mi fa sentire schiava ed allo stesso tempo dominatrice con l’andirivieni del mio sedere che detta i tempi del tuo orgasmo.

Prenderò in bocca le tue palle e le succhierò per bene mentre il tuo arnese diventa paonazzo e si sfinisce nel tentativo di non esplodere e garantirsi il prolungamento del piacere.

Alla fine ti concederò di venire e potrai farlo dentro di me ed irrorarmi con il tuo seme come una vacca da monta quale io avrò l’onore di essere per te.

Non penso occorra altra descrizione, è il momento di rompere gli indugi e di passare dalle parole a i fatti. Mandami un messaggio in cui possa capire che sei l’uomo che sto cercando. Quello insomma che, come ti dicevo prima, valga la pena scopare.

Lascia un commento