Sexy matura pavese fa bocchini superlativi


RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Ciao, mi chiamo Agata, abito a Pavia dopo un trasferimento per motivi di lavoro. Il mio lavoro mi da tante soddisfazioni però, a fine giornata sono così triste che non ho voglia di fare niente.
Certo, la città mi potrebbe venirmi incontro ma non sono una così amante di vetrine e negozi. Io sono amante dei veri rapporti personali, amici, amiche e qualcosa che non tutti sanno darmi. Cosa??? Non lo hai capito???

Io sono interessata a qualcosa di caldo, grosso e che mi renda appagata!!! Se non lo hai capito seguimi nel racconto così magari ti rendi conto meglio.

Mi annoio ma davanti un bel cazzo cambio umore

Dopo circa sei mesi dal mio trasferimento qui ad Imperia è venuto a trovarmi mio nipote, un ragazzone alto
e muscoloso. Per via di un disguido con il volo ha dovuto prendere il treno. Era stanco e dopo una doccia è crollato sul mio letto.

Me lo ricordo sin da quando è nato, ma adesso è cresciuto, e come… Era lì sdraiato con i soli boxer. Era evidente che sotto c’era qualcosa che era giusto mostrare. Mi sono messa un completino tutto da vedere.
Quindi mi sono sdraiata accanto a lui e dopo qualche minuto ho iniziato ad accarezzarlo. Lui ancora con gli occhi chiusi fin quando ho deciso di togliere quei boxer e vedere cosa c’era sotto.

Wow!!! È uscito qualcosa di così bello che ho deciso di lavorarmelo per bene con la mia calda lingua. Finalmente ha aperto gli occhi e mi ha fatto continuare con vero piacere.
Avere quel bel pezzo di carne mi ha reso subito vivace e quindi ha deciso di partecipare attivamente al nostro giochino. Mi ha tolto le mutandine e piano piano ha iniziato a leccarmela per bene.
Mi teneva le gambe ben aperte e la sua lingua affondava dentro la mia figa per poi decidere di infilarmelo dentro. TUTTO!!!
Ero contentissima e i miei momenti di noia sono spariti. La contentezza è aumentata quando mi ha allargato il mio culetto e me lo ha messo dietro.
Sai, adesso sono nuovamente annoiata!!!

Un commento su “Sexy matura pavese fa bocchini superlativi”

Lascia un commento