Matura divorziata con il pallino dello strap on


RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Vivo ad Ancona e sono una donna matura divorziata ormai da molti anni. Una storia la mia che ha dell’incredibile, Se fosse possibile potrebbe essere fatto un film della mia vita. Mi sono prima separata e poi divorziata da mio marito perché l’ho beccato mentre faceva un pompino ad un suo collega di lavoro. Te lo immagini che colpo è stato per me ? L’uomo con cui andavo a letto che succhiava il cazzo ad un altro uomo.

Non ho certo nulla per ogni tipo di preferenza sessuale ma il tuo uomo che ti cornifica con un altro uomo non è qualcosa di molto comune. Io poi ero sempre stata fedele e quindi per me si è trattato come di un doppio tradimento. Ma ora ci ho messo una pietra sopra e sono passata avanti, apparentemente senza implicazioni e conseguenze.

Però in effetti qualcosa in me è cambiato. Gli uomini mi piacciono sempre molto e non penso che potrei anche io diventare lesbica insomma. La cosa però che è cambiata e anche molto è il mio approccio nel sesso. Sono diventata molto meno remissiva e spesso mi piace condurre io il gioco . A volte penso che sono io che scopo l’uomo che ho a letto e non viceversa.

Penso di essere affetta da una qualche forma di rivalsa di genere nei confronti degli uomini. Come se volessi dimostrare che so essere anche io virile . Sarà colpa del pompino di mio marito ? Non lo so ma ora mi piace anche usare uno strap on quando scopo. Certo lo uso soltanto se l’uomo con cui lo faccio è consenziente. Certe cose si devono volere insomma.

Il mio prossimo amico per il sesso come lo chiamo affettuosamente il mio amante occasionale deve essere molto ben disposto a farselo mettere nel culo da me proprio con lo strap on. Lo so che è una cosa non da tutti. Ma neanche io sono una donna per tutti non credi ? Ci divertiamo tantissimo ed avrai una esperienza che credo ti possa davvero piacere.

Lascia un commento